VALDOBBIADENE D.O.C.G.

Spumante dry Desiderio

Dedicato al padre di Angelo Bortolin “Desiderio”, questo Valdobbiadene DOCG è frutto di un’attenta selezione delle più pregiate uve che vengono conferite nella nostra cantina. Pochi giorni prima della vendemmia, Angelo e Desiderio, passano in rassegna tutti i vigneti. Qui decideranno, in base a sensazioni personali, frutto di una conoscenza ormai consolidata dei propri terreni e del territorio, quali saranno le uve che andranno a formare la cuvée di questo Valdobbiadene. Questo è, tra tutti, lo spumante con il più alto residuo zuccherino, e per questo motivo risulta indicato per l’uso a fine pasto, magari accompagnando dei dolci alla crema o alla pasta frolla. Andrebbe servito ad una temperatura compresa tra i 6 e gli 8°C per cercare di contenere la sua straordinaria morbidezza.
Per degustarlo in tutta la sua integrità, andrebbe consumato entro 15/18 mesi dalla data di imbottigliamento. Per sapere quando il nostro Valdobbiadene DOCG è stato imbottigliato, basterà fotografare il QR-CODE che si trova nella retro etichetta della nostra bottiglia, oppure collegarsi al sito info.bortolinangelo.com ed inserire il numero di lotto indicato. Qui potrete conoscere i dati organolettici effettivi della bottiglia che state degustando, sapere quante bottiglie ed in quanti formati è stato imbottigliato quello stesso spumante e soprattutto visionare e poter scaricare il certificato di idoneità rilasciato dall’ente ministeriale VALOREITALIA.
Disponibile nelle versioni 0,75L nella nostra personale bottiglia che ricorda la torsione del tralcio della vite.